Guida rapida all’accoppiamento braccio / testina

Home/Articoli/Guida rapida all’accoppiamento braccio / testina

Guida rapida all’accoppiamento braccio / testina

Come fare la giusta scelta nell’ acquisto della testina in funzione del braccio

Una variabile di cui tener in considerazione in fase di scelta, sono la massa del braccio e la cedevolezza della testina.
Spesso di parla “braccio a bassa massa”, e di fonorivelatori ad “alta cedevolezza”. Solo un sinergico accoppiamento di queste due caratteristiche determina un connubio felice.

 

 

Sull’argomento sono stati scritti interi trattati, e quindi mi limiterò ad una breve spiegazione.
Consideriamo comunque la cedevolezza come la morbidezza delle sospensioni di una fonorivelatore (più alto il valore, maggiore è la morbidezza), e la massa del braccio come l’inerzia che questo oppone al movimento necessario per seguire il solco di un disco
Ci si è accorti di quanto fosse necessario ricercare una risonanza dell’insieme giradischi – base e piatto motore – che si posizionasse alle più basse frequenze possibili, cioè lontane dallo spettro udibile.
Il sistema braccio testina ha una sua frequenza di risonanza. Tale frequenza, deve essere compresa in un range che va dagli 8 ed i 14/15 Hz, il motivo è facile da intuire: se fosse al di sopra, la risonanza influenzerebbe il segnale sonoro dato che andrebbe a cadere nella gamma udibile (dai 20 Hz in su).
Al di sotto si vanno ad esaltare le componenti subsoniche, per questo motivo, a volte, sugli ingressi phono si trovano i i filtri subsonici, se è possibile è sempre meglio non usarli.

 Come Calcolare la frequenza di risonanza Braccio – Testina

La formula di calcolo utilizzata per calcolare la frequenza di risonanza è:
Fr = 1000 / (6,28 x Radice Quadrata(M x C))
dove:
M = Massa totale del braccio + la testina
C = Cedevolezza della testina.
Facciamo ora un esempio pratico:
Braccio: massa 12 gr
Testina: massa 6 gr
Cedevolezza testina: 12
Fr= 1000/6.28 x RadiceQuadrata(18 x 12)
Abbiamo 10.83 Hz.
Se non volete fare calcoli considerate comunque che la regola dice che bracci a bassa massa si abbinano con testine ad alta cedevolezza, mentre bracci a massa alta richiedono testine a bassa cedevolezza.

L’articolo Guida rapida all’accoppiamento braccio / testina proviene da Avguide.

Powered by WPeMatico

2016-11-24T10:10:44+00:00 novembre 24th, 2016|Articoli|0 Commenti

About the Author: